Ti trovi in:

Home » Amministrazione Trasparente » Altri contenuti » Prevenzione della Corruzione » Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza » Piano triennale di prevenzione della corruzione (2015-2017) in applicazione della L. 190/2012

Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Piano triennale di prevenzione della corruzione (2015-2017) in applicazione della L. 190/2012

Con deliberazione n. 15 dd. 24.02.2015 esecutiva ai sensi di legge, la Giunta comunale ha approvato il piano triennale di prevenzione della corruzione 2015 - 2017 come predisposto dal Responsabile per la prevenzione della corruzione dottor Paolo Ciresa.

Nel 2012 la L. n. 190 (Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e
dell'illegalità nella Pubblica Amministrazione) ha imposto che anche i Comuni si dotino di Piani
di prevenzione della corruzione, strumenti atti a dimostrare come l’ente si sia organizzato
per prevenire eventuali comportamenti non corretti da parte dei propri dipendenti.
Tale intervento legislativo mette a frutto il lavoro di analisi avviato dalla Commissione di
Studio su trasparenza e corruzione istituita dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e la
Semplificazione, e costituisce segnale forte di attenzione del Legislatore ai temi dell’integrità e
della trasparenza dell’azione amministrativa a tutti i livelli, come presupposto per un corretto
utilizzo delle pubbliche risorse.