Ti trovi in:

Home » Territorio » Informazioni utili » Raccolta Funghi

Raccolta Funghi

di Lunedì, 19 Gennaio 2015
Immagine decorativa

Disciplina raccolta funghi

  • La Legge Provinciale n. 11/2007, all'art. 28 disciplina la raccolta dei funghi ed in particolare il comma 2, stabilisce che per i soggetti nen esentati dall'obbligo di denuncia, la raccolta dei funghi sul territorio provinciale sia subordinata al pagamento al Comune interessato di una somma commisurata al periodo di durata della raccolta;
  • La norma prevede inoltre che l'ammontare di tale somma da versare per la raccolta dei funghi sia definitiva dai comuni in coerenza con i criteri fissati dalla Giunta Provinciale;
  • Ai sensi dell'art. 11 del Regolamento di attuazione approvato con D.P.P. n. 23-25/2009 la denuncia per la raccolta dei funghi può avere una durata di uno, tre, sette, quindici e  trenta giorni, fatta salva la possibilità per il comune di definire, entro il 31 marzo di ogni anno, il periodo minimo di raccolta;
  • La norma prevede che, per la definizione delle somme, si tenga conto dell' estensione del territorio, della localizzazione delle aree, dei periodi ecc. e che gli importi rientrino nelle seguenti fasce:

da  5  euro a 15 euro per 1 giorno

da 10 euro a 20 euro per 3 giorni

da 20 euro a 30 euro per 1 settimana

da 30 euro a 40 euro per 2 settimane

da 40 euro a 60 euro per 1 mese